Professionisti Uniti per Icaro: foto e racconto della giornata

Sabato 7 gennaio si è svolto il II° Torneo professionisti uniti per Icaro presso il centro San Filippo a Brescia. Il torneo è stato organizzato da Icaro Sport Disabili Onlus, associazione sportiva nata per promuovere l’incontro tra sport e disabili, in collaborazione con BSportinING, associazione sportiva legata all’ordine degli ingegneri di cui Icaro è membro onorario.

Al torneo hanno partecipato gli ordini professionali degli architetti, notai e ingegneri di Brescia. Dalle 14,00 in poi i giovani e gli adulti si sono sfidati sui campi da tennis, di calcio e ping pong. Per i bambini era presente il truccabimbi e a fine partita essi hanno potuto provare a giocare a basket seduti su una  carrozzina.

Alle ore 16.00 a bordo campo, prima dell’esibizione della Icaro Omal Basket Brescia, squadra che partecipa al campionato Italiano di Basket in Carrozzina, si sono stati ringraziati i donatori grazie ai quali è stato possibile fare l’evento. Il costo di una carrozzina sportiva per permettere a chi ha una disabilità motoria di fare sport si aggira attorno ai 4000 euro. Quest’anno grazie ad eventi come questi e le campagne di raccolta fondi sul territorio è stato possibile acquistare tre nuove carrozzine sportive: per Francesco, il giovane atleta Icaro che è stato chiamato a  far parte della squadra Nazionale Under 23 che disputerà gli europei a Lignano Sabbiadoro l’8 gennaio; per Mauro, la preziosa ala dell’Icaro Omal Basket Brescia e infine per Endrit, il più giovane atleta del campionato. La sua carrozzina è già in viaggio per permettergli di giocare il suo primo campionato di serie B al meglio.

Per Endrit, durante la cena c’è stata un’altra sorpresa: Icaro e BSportING gli hanno consegnato una pergamena di riconoscimento come l’atleta più promettente del campionato!

L’evento è stato un momento di incontro prezioso è ha rinforzato il legame tra Icaro e i professionisti bresciani ponendo le basi per realizzare altri progetti futuri di sensibilizzazione e di educazione stradale sul territorio.

Grazie a tutti i donatori i e grazie a voi il nostro settore basket continuerà a volare per un altro anno!

Il prossimo obiettivo di Icaro sarà lo sviluppo del settore minibasket che interessa i più piccini! A brevissimo partiranno i primi allenamenti e serviranno nuove risorse, per cui l’invito a tutti voi, nostri benefattori è di continuare a seguirci.

Ci teniamo a ringraziare l’ASD Tennistavolo Coccaglio, L’Avis di Coccaglio e il Comune di Coccaglio per l’organizzazione dell’area ping pong e il Centro San Filippo per la concessione gratuita dello spazio.

Per aiutarci a continuare la nostra attività fai una donazione, clicca qui per scoprire come.

Lascia un Commento